Home

Amir Issaa – Vivo per questo

Nel 2017 è nata una bella collaborazione con il rapper e autore Amir Issaa, le cui origini lo portano in modo del tutto naturale ad affrontare nei suoi brani anche il tema delle seconde generazioni, diventando un punto di riferimento a livello mediatico e per tanti ragazzi.

Amir Issaa - Vivo per questo 1

Cercando in rete sono innumerevoli le interviste e gli articoli pubblicati su questo argomento in cui viene menzionato, toccando l’apice con la canzone Caro Presidente, un video-appello rivolto al presidente della Repubblica in cui lo si invitava ad affrontare il tema dello Ius Soli, e grazie anche alla collaborazione con la piattaforma Change.org, la sua petizione ottenne in pochi giorni decine di migliaia di firme, consolidando il suo status di testimonial dei nuovi Italiani.

Nel 2012 compone insieme al team di musicisti The Ceasars la colonna sonora del pluri-premiato film Scialla! di Francesco Bruni, entrando in nomination ai David di Donatello e ai Nastri D’Argento come miglior canzone da film dell’anno, e fino ad ora è l’unico rapper ad aver calcato il red carpet del Festival del cinema di Venezia, e ad essere ricevuto in una cerimonia ufficiale dal Presidente della Repubblica Italiana.

Per lui ho curato l’art direction e il progetto di comunicazione visiva del suo primo libro “Vivo per Questo” edito da Chiarelettere.

Amir Issaa - Vivo per questo 2

Una storia che attraversa le scorribande del writing, anima nera della street art: la ricerca di un codice, le crew di quartiere, i tag per riconoscersi e sentire di esistere. Una storia che si carica con l’energia della hip house per poi scivolare nel rap, l’isola del tesoro, il collettivo Rome Zoo e piazzale Flaminio, la casa da abitare, il ritmo da cui farsi travolgere.
In una escalation di incontri, esperienze ed emozioni, Amir Issaa ha scritto un libro che non è l’autobiografia rituale di un artista ma è soprattutto un ritratto generazionale. Un romanzo hip hop di iniziazione alla vita con decine di personaggi e una controcultura travolgente: una terra promessa che ha liberato tante adolescenze difficili dalle vertigini del caos.

Web Design
Fabio Folgori